La polizza Pet

[dal sito web www.groupama.it]

Recenti ricerche confermano che la presenza dei pet negli ultimi anni è diventata sempre più centrale nella vita degli italiani. Il rapporto Assalco – Zoomark del 2018 riporta che sarebbero oltre 60 milioni gli animali domestici che oggi vivono nelle nostre famiglie e che il 67% degli italiani ha almeno un pet. Tra le tipologie più diffuse primeggiano i pesci (30 milioni di esemplari), seguono gli uccelli (13 milioni), i gatti (7,5 milioni) e i cani (7 milioni).

L’assicurazione sanitaria pets è un contratto assicurativo che i proprietari di animali domestici sottoscrivono per ricevere supporto economico nel caso in cui si dovessero verificare danni o incidenti che coinvolgono il proprio cane o gatto (o provocati da questi), oppure per far fronte a spese veterinarieimpreviste. Esistono diverse tipologie di assicurazione pet che differiscono per massimale, tipologia di copertura e servizi integrativi associati. Per capire quale tipo di polizza può essere la soluzione più adatta alle proprie esigenze, è importante valutare i punti principali dell’assicurazione gatto e dell’assicurazione cane: cosa copre e come funziona.

L’assicurazione sanitaria per cane e gatto funziona esattamente come una normale polizza assicurativa che si stipula per la famiglia e viene sottoscritta dal proprietario, responsabile dell’animale.

  • Prima di sottoscrivere il contratto assicurativo, il proprietario può scegliere tra varie formule e può decidere di siglare o meno una serie di garanzie facoltative in base alla copertura che desidera ottenere.
  • Generalmente il premio consiste in una cifra molto contenuta e può essere corrisposto a cadenza mensile, trimestrale, semestrale o annuale.
  • Un ulteriore elemento da considerare nella scelta della polizza da sottoscrivere è il massimale di spesa, che consiste nella cifra massima predisposta dall’assicurazione per coprire danni o spese veterinarie affrontate per l’animale assicurato. Molto spesso, infatti, per un gatto o un cane di razza pura le assicurazioni prevedono un massimale più alto rispetto a quelli previsti per cani e gatti di razza mista.

MA QUANTO COSTA?

Ovviamente dipende dalla combinazione e dall’entità delle coperture scelte, ma è possibile prospettare un costo il costo varia tra i 15/20€ al mese per un pacchetto BASE e tra i 25/30€ al mese per un pacchetto TOP. 

L’OFFERTA Autunno 2020

  • Responsabilità Civile, che copre dai danni causati a terzi 500.000 euro
  • Copertura sanitaria TOP: 1500 € per ricovero/intervento, 500€ analisi e visite mediche, 500 € spese veterinarie in viaggio,
  • Assistenze full. 
  • PREMIO 28€ mensili -> con SCONTO Autunno 16 € al mese

I